in

Chiedere un prestito, quali documenti presentare?

Per avviare la pratica e valutare la sua capacità di rimborso, il finanziatore richiede al consumatore alcuni documenti:
– documento di identità
– codice fiscale
– lavoratore dipendente: busta paga e CUD
– libero professionista o lavoratore autonomo: dichiarazione dei
redditi (730 o modello unico)
– pensionato: cedolino della pensione o certificazione
dell’INPS
– documentazione di eventuali altri finanziamenti in corso.
Al consumatore di nazionalità non italiana, potrebbe essere richiesta la documentazione sulla regolarità della sua presenza in Italia.

Vota l'articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Prima di stipulare un contratto di credito

I migliori prestiti personali di novembre 2019