in

Cosa non è credito ai consumatori?

Anche se chiesti da un consumatore per esigenze private non sono considerati “credito ai consumatori”:
– i finanziamenti inferiori ai 200 e quelli superiori ai 75.000 euro
– i finanziamenti che non prevedono il pagamento di interessi o altri costi
– i finanziamenti per acquistare un terreno o un immobile costruito o progettato
– i finanziamenti di durata superiore ai cinque anni garantiti da ipoteca su beni immobili
– gli sconfinamenti, cioè l’utilizzo, autorizzato in via occasionale, di somme superiori al proprio saldo di conto corrente o al fido ottenuto in conto corrente.

Vota l'articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Cos’è il credito ai consumatori?

A chi posso richiedere il credito?